Benvenuto/a! Accedi o Registrati

Servizio Clienti Algovit: 0549-941519

Testimonianze sui benefici dei programmi Algovit



Nelle pagine seguenti riportiamo delle significative testimonianze: le prime “storiche” (Algovit è nata 20 anni fa) e le altre più recenti.


Nel 1992 lavoravo all'Università di Toronto, in Canada, e un'amica mi fece provare l'alga Klamath. Sin da ragazzo mi ero occupato di alimentazione naturale e fitoterapia, e avevo provato di tutto, con risultati più o meno buoni. Ma nessuna delle esperienze precedenti mi aveva preparato a quello che mi sarebbe accaduto con l'assunzione di questa microalga. Ricordo che la mia prima esperienza fu quella di aprire due capsule di Klamath sotto la lingua, e subito sentii il mio cervello accendersi, come se fosse passato dal motore di un'utilitaria a quello di una macchina da corsa! Una risposta così rapida accade raramente, ma gli effetti successivi sono invece assai comuni. Nel giro di pochi giorni notai una maggiore energia, sia fisica che mentale. Dormivo due ore di meno, ma in maniera più profonda e riposata, e senza stancarmi per tutto il giorno. Dopo un paio di settimane notai che la mia pelle era molto più pulita, asciutta, e luminosa, mentre i miei capelli erano molto più forti. Essendo da tanti anni un praticante yoga, notai molta più flessibilitù e resistenza. Dopo un paio di mesi mi accorsi anche di un radicale miglioramento della vista; e nell'inverno successivo io, che ho sono sempre stato soggetto a raffreddori e mal di gola, ho passato un inverno senza nessuno di questi disturbi (cosa che continua ancora oggi). A tutto questo si aggiunse anche un evidente miglioramento dell'umore e dell'ottimismo, e della capacità di studio e concentrazione.
L'entusiasmo che mi derivò da tali esperienze mi spinse a riportare in Italia le microalghe Klamath, e a proporle ad amici e conoscenti in associazione ad altri nutrimenti primordiali (probiotici ed enzimi). Nel corso degli anni, passando per migliaia di casi che ho seguito personalmente, ho visto costantemente confermati quegli effetti benefici assieme a tanti altri di tipo immunitario, infiammatorio, neurologico.
I casi che mi stanno più a cuore sono ovviamente quelli più vicini: mia madre, dopo una grave malattia e operazione, tramite l’assunzione di microalghe Klamath, probiotici ed enzimi digestivi nel giro di poco tempo ha normalizzato la sua condizione, riportando sia il peso che i valori analitici sballati entro la norma, e oggi, dopo oltre 10 anni, è in eccellenti condizioni di salute; mio figlio Gabriel, che ha iniziato ad assumere le Klamath sin da dentro la pancia della mamma, dopo un parto ottimale è sempre stato in ottima di salute, e oggi, a 7 anni, è un bambino pieno di vita che continua ad assumere tutti i giorni le sue Klamath con probiotici ed enzimi e deve ancora incontrare un medico (a parte quelli che conosce come collaboratori di suo padre).

Stefano S.


Mi chiamo Maria S. L., ho 67 anni ed abito a Pesaro.
Nel 1986 ebbi un infarto ed ho subìto l'intervento di tre By-Pass al cuore ed un By-Pass alla carotide sinistra.
L'intervento è andato benissimo, ma io mi sentivo un'invalida. I disturbi erano molti: anemia, colesterolo alto (oltre i 300), artrite, dolori alla colonna vertebrale, insonnia e gastrite dovuta all'eccessiva dose di farmaci che assumevo quotidianamente. Non potevo permettermi una giornata fuori casa perchè le mie energie si esaurivano nella mattinata.
Nell'ottobre del 1995 un carissimo amico mi consigliò di aggiungere nella mia dieta un programma nutrizionale a base di Alghe Klamath distribuito dalla Ditta Algovit.
Ogni giorno che passava mi sentivo incredibilmente meglio. La forza e l'energia che sentivo mi portarono a diminuire gradatamente i farmaci fino ad assumere i soli salvavita. Gli esami clinici confermarono un notevole cambiamento dei valori: il colesterolo era sceso da 300 a 170, ed il Ferro era salito da 30 a 98.
La qualità della mia vita è notevolmente migliorata: sono visibilmente ringiovanita, mi sento piena di interessi, la capacità di memoria e concentrazione è così aumentata che mi sono appena diplomata in Bioenergetica e Riflessologia-Plantare.
Non ho più abbandonato Algovit e la sua linea di prodotti a base di Alghe, ai quali sono infinitamente grata.

Maria S. L.


[...] cercherò di essere il più oggettivo possibile nell'analisi dell'impatto delle alghe “Summa” sulla mia malattia: la Sclerosi Multipla. La resistenza al caldo è abbastanza buona (piacevole risultato, dunque), inoltre la mia stabilità su due piedi aumenta, si stabilizza e mi incoraggia a proseguire.
Sento un maggior vigore intellettivo, con più memoria e prontezza, esternamente tutti stanno notando una maggior brillantezza dei miei occhi, che sono più dardeggianti e senza troppo bianco tra la pupilla ed il ciglio inferiore. Caratterialmente sono maggiormente determinato, efficiente e sereno.

Valeriano M.


Mi chiamo Dissy e vi scrivo da Bruxelles.
Da oltre sette anni soffro di una forma di Eczema che mi colpisce tutto il collo. Ho seguito per anni cure di tutti i tipi: farmacologiche, erboristiche ed omeopatiche. Mi sono rivolta a molti specialisti, ma nessuno di loro è riuscito a risolvere questo mio problema.
Quando mi hanno consigliato di provare Alba, l'unguento naturale distribuito da Algovit, non credevo di poter ottenere alcun tipo di risultato. E’ con infinita gratitudine e riconoscenza invece, che le scrivo oggi queste poche righe come testimonianza della mia esperienza con Alba. Infatti, dopo soli tre giorni di applicazione di questo unguento, le posso dire con enorme gioia, che il mio Eczema è completamente guarito ed il mio collo è tornato ad essere come quello di sette anni fa.

Dissy


Nel novembre del '97 mi fu asportato chirurgicamente un polipo all'utero. Precedentemente a questo intervento, tramite eco-pelvica, scoprii di avere un utero fibromatoso. Soffrivo terribilmente di anemia, e di conseguenza, stati depressivi e profonda stanchezza.
Sono ormai sei mesi che assumo il programma nutrizionale Algovit e devo dire che la qualità della mia vita è notevolmente migliorata: mi sento benissimo, le analisi del sangue sono perfette, non sono più anemica, e dall'ultima eco-pelvica risulta che il mio utero non è più fibromatoso, di conseguenza sano. Ovviamente tutto ciò mi rende incredibilmente felice, e per continuare a mantenere questo nuovo stato di salute continuo ad assumere regolarmente i prodotti Algovit.

Lidia F.

  Pagina 2>

 

 

 

INVIA

Ti serve aiuto?